SIGNIFICATO DEL NOME NORA - ETIMOLOGIA NORA
SIGNIFICATO NOME NORA. Il significato dei nome Nora con la sua origine, la storia del nome Nora, e l'onomastico di Nora, oroscopo e segno zodiacale di Nora, derivazione, varianti, caratteristiche e curiosità sul nome Nora. L'etimologia del nome Nora con origine e storia della radice del nome Nora.
significatonome.it
significatonome.it
significatonome.it
significatonome.it
SIGNIFICATO NOME NORA
Sulla piazza principale di Oristano, in Sardegna, si erge una guerresca figura di donna che vuole raffigurare "La Giudicessa d'Arborea", come viene chiamata la Eleonora più famosa della storia italiana: Eleonora d'Arborea, rimasta celebre soprattutto per aver emesso nel 1395 la cosidetta Carta de Logu dove per la prima volta si stabiliva un sistema di garanzie per gli imputati.
Eleonora era una donna forte che si era rifiutata di cedere alcuni territori sardi agli Aragona, come invece aveva voluto fare suo marito, Brancaleone Doria.
Ma non è l'unica donna singolare a portare questo nome in Italia, perchè oltre alle varie principesse e nobildonne come Eleonora d'Aragona, duchessa d'Este a Ferrara, oppure Eleonora d'Aragona che sposando un Medici era diventata quella celebre duchessa di Mantova che il Bronzino ha immortalato nella sua bellezza; troviamo alla fine del Settecento Eleonora Fonseca Pimentel, l'eroina risorgimentale d'origine portoghese che fu condannata a morte nella Napoli del 1799.
E' da sottolineare che ciò che accomuna queste celebri donne, ossia il loro nome, era dovuto alla loro origine iberica, oppure, come nel caso della Giudicessa d'Arborea, alla presenza degli aragonesi in Sardegna.
Infatti il nome Leonor, la forma spagnola di Eleonora, si era molto diffuso nella penisola iberica nel Medioevo, proveniente dalla Provenza, dove si era imposto fin dal XII secolo come Alienor, una parola d'origine germanica di cui si conosce soltanto il significato di Ali che vuol dire "crescere"; sicchè possiamo ipotizzare che Eleonora significhi "colui che cresce o che fa crescere".
Un nome, d'altronde, che ben si addice alle molte donne celebri che lo hanno portato, quasi tutte dì sangue blu: basti ricordare, ad esempio.
Eleonora di Aquitania, madre di Riccardo Cuor di Leone, Eleonora d'Asburgo e molte altre.
Nell'Ottocento il nome si è diffuso ulteriormente in Italia grazie a due melodrammi di Verdi: La forza del destino e Il Trovatore, dove le protagoniste si chiamano Eleonora.
E a partire dal 1879 vi ha contribuito alla diffusione del diminutivo Nora anche il fortunato dramma di lbsen Casa di bambola, dove la protagonista, Nora appunto, grazie alle sue rivendicazioni, è diventata negli anni del femminismo quasi un simbolo; sicchè molte giovani mamme di quegli anni hanno chiamato le loro figlie Nora: un nome, infatti, molto più diffuso oggi di Eleonora, che forse suona troppo impegnativo e importante.
In ogni modo Eleonora è tuttora un nome ampiamente diffuso in tutt'Italia insieme con le varianti Leonora, Elionora, Nora, Norina e Noretta; mentre sono molto rare le forme maschili Leonoro, Norino e Norio.
Quanto all'onomastico, sebbene non vi sia nessuna Santa ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa, si celebra il 21 Febbraio, festa di Eleonora regina d'Inghilterra, che mori nel 1299 in odore di santità .

Torna alla Home
 
:: HOME :: SCRIVICI :: PREFERITI :: NORME PRIVACY ::
I testi inseriti sono stati inviati da utenti o trovati nel web. Se ritenete che vi siano state delle violazioni di diritto d'autore non esitate a scrivere alla redazione specificando il testo e documentando i diritti. La frase verrà aggiornata con il copyright, limitazioni d'uso, link alla home page dell'autore o, se desiderate, eliminata dai nostri archivi.
SIGNIFICATO NOMESIGNIFICATO NORAETIMOLOGIA NORA